martedì

I progressi della scienza ridanno la vista ad un uomo cieco.

Uomo cieco torna a vedere grazie alla cheratoprotesiUn 50enne era rimasto vittima di un grave  incidente con la calce viva, perdendo la vista totalmente. Tutto sembrava perso e invece grazie ai progressi della scienza può vedere di nuovo e vivere come una qualsiasi persona. Il 55enne dovrà ringraziare sicuramente il team di medici
coordinato dal professor Giorgio Marchini, direttore della Clinica Oculistica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona,  che ha effettuato un delicato intervento  di cheratoprotesi ottica, il primo autorizzato dal ministero della Salute in Italia. L’operazione è consistita essenzialmente nell’applicazione  di una protesi  artificiale nei tessuti biologici del paziente.
Lo splendido risulltato ottenuto dal team di medici è stato diffuso  oggi in occasione di una conferenza stampa al Polo Chirurgico Confortini dell’Ospedale di Borgo Trento. Alla conferenza hanno presenziato anche personaggi di spicco, come  l’assessore regionale alla sanità Luca Coletto e il direttore generale dell’AOUI Sandro Caffi. Durante la conferenza Marchini ha messo in evidenza che  gli occhi del paziente erano molto danneggiati, ed era quindi impossibile provare a effettuare un trapianto di cornea. Proprio per questo si è pensato che l’unica soluzione sarebbe stata la cheratoprotesi.

fonte:http://www.vivicool.it/19387/consigli-utili/viver-sani/uomo-cieco-torna-a-vedere-grazie-alla-cheratoprotesi.html
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__vista-perfetta-senza-occhiali-edizione-integrale-2010-2011.php?pn=1712