giovedì

Il peso? E' determinato dal cervello

Macrolibrarsi.it presenta: BRAIN RESPIRATION, Dai Più Ossigeno al Tuo Cervello


Una ricerca della Yale School of Medicine, diretta dal professor Tamas Horvath e pubblicata da "Pnas"
Il cablaggio di base del cervello determina la futura vulnerabilità all'obesità
© NEWSFOOD.com - 03/08/2010
Il peso? E' determinato dal cervello


Il cervello, sin dalle prime fasi di vita, contiene le impostazioni sul peso che assumerà a crescita ultimata. Tali regole di base aiutano a spiegare perché, a parità di alimentazione golosa, alcuni sviluppino obesità ed altri no.
Questo il messaggio di una ricerca della Yale School of Medicine (USA), diretta dal professorrr Tamas Horvath e pubblicata da "Pnas".
Gli scienziati hanno condotto esperimenti con ratti da laboratorio, allevati in modo che la loro resistenza all'accumulo di peso fosse nota. Dopodiché tutti gli animali hanno ricevuto una dieta ipercalorica. Horvath e colleghi hanno notato come i roditori presentassero da subito differenze significative nelle regioni del cervello che regolano l'alimentazione. In alcune cavie, i neuroni che segnalano la sufficienza delle calorie (e quindi l'inizio del processo di trasformazione in energia) erano più pigri, poiché rallentati da altre cellule. In altre, invece, gli stressi neuroni erano molto più attivi, rendendo la combinazione stop della nutrizione-produzione di energia fosse molto più rapida ed efficiente.
Insomma, spiega Horvath, "Sembra che questo cablaggio di base del cervello, sia un elemento determinante per la vulnerabilità a sviluppare l'obesità".
Il professore ed i suoi colleghi ritengono che spesso a fare la differenza in fatto di peso non sia tanto la volontà della persona, quando la struttura de "I collegamenti che emergono nel nostro cervello durante lo sviluppo". E proprio tali collegamenti possono facilitare (o rendere più complicata) l'eliminazione dei chili, anche da adulti.
Fonte: Tamas L. Horvath et al., "Synaptic input organization of the melanocortin system predicts diet-induced hypothalamic reactive gliosis and obesity", PNAS published ahead of print August 2, 2010, doi:10.1073/pnas.1004282107
Matteo Clerici
ATTENZIONE: l'articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L'autore, la redazione e la proprietà, non necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.

fonte:http://www.newsfood.com/q/df305b3a/il-peso-e-determinato-dal-cervello/