martedì

Tre bicchieri di latte al dì. Ed il rischio malattie cardiovascolari cala del 18%

Macrolibrarsi.it presenta il libro: Le Origini della Malattia di Anonio Bertoli


Merito di sostanze come calcio, potassio e proteine
© NEWSFOOD.com - 15/12/2010
Tre bicchieri di latte al dì. Ed il rischio malattie cardiovascolari cala del 18%


    Semplici gesti possono dare grandi risultati. Basta consumare 3 bicchieri di latte al giorno per vedere scendere la vulnerabilità alle malattie cardiovascolari.
    E' quanto conclude una ricerca dell'Università di Wageningen e dell'Università di Harvard, diretta dalla dottoressa Cindy Schweitzer e descritta dal quotidiano britannico "Daily Mail".
    La squadra di lavoro ha studiato le informazioni provenienti da 17 analisi scientifiche, svolte in Europa Stati Uniti e Giappone.
    Innanzitutto, è allora emerso come il consumo di latticini non influiva, in positivo od in negativo, sulla presenza di malattie cardiache, ictus o morte.
    Discorso diverso per il latte: tre bicchieri al giorno possono ridurre la frequenza dei problemi citati, anche del 18%.
    Secondo la dottoressa Schweitzer, uno degli autori della ricerca, il merito del latte sta nel fornire "Sostanze nutrienti presenti in natura come calcio, potassio e proteine, per citarne alcuni. Si tratta di tornare alle origini: il mantenimento di un sano stile di vita non deve essere una equazione scientifica".
    FONTE: "Why the white stuff IS the right stuff. Drinking milk 'lowers heart disease risk'", Mail Online, 15/12/010
    Matteo Clerici
    ATTENZIONE: l'articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L'autore, la redazione e la proprietà, non necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.

    fonte:http://www.newsfood.com/q/725b31af/tre-bicchieri-di-latte-al-di-ed-il-rischio-malattie-cardiovascolari-cala-del-18/