lunedì

Le cellule staminali: patologie curabili

Le cellule staminali, possono essere già oggi utilizzate per contrastare numerose patologie. Attualmente le cellule staminali sono contemplate, tra l’altro, in molti protocolli terapeutici finalizzati alla cura di: tumori maligni, malattie del sangue, immunodeficienze, errori congeniti del metabolismo.

Un ULTERIORE vantaggio offerto dalle cellule staminali autologhe è rappresentato dall’ASSOLUTA assenza di rischi di rigetto e di  intolleranze.
La ricerca scientifica sulle cellule staminali adulte è in costante progresso. L’orientamento della Comunità Scientifica è ovviamente quello di non presentare le staminali come la cura definitiva per tutti i mali, ma di offrire una valutazione concreta delle possibilità di impiegare con successo questa preziosa risorsa. Con il tempo e la perseveranza nella sperimentazione sicuramente si amplierà, in modo sensibile, la portata delle applicazioni.
Già oggi si stanno studiando, tra l’altro, i positivi effetti delle cellule staminali sul diabete,  le patologie epatiche e cardiache, la distrofia muscolare,  il morbo di Parkinson.
Sarà nostra cura informare periodicamente, via e-mail, tutti i genitori che lo desidereranno, delle evoluzioni della ricerca e delle diverse applicazioni terapeutiche delle Cellule Staminali che ne conseguono.

TUMORI MALIGNI
  • Leucemia linfatica acuta
  • Leucemia mieloide acuta
  • Leucemia cronica 
  • Leucemia linfatica cronica
  • Leucemia mieloide cronica
  • Linfoma di Hodgkin
  • Leucemia mielomonocitica cronica
  • Mieloma multiplo
  • Leucemia mielomonocitica giovanile
  • Leucemia delle cellule plasmatiche
  • Anemia refrattaria
  • Anemia refrattaria con blasti in eccesso
  • Anemia refrattaria con blasti in eccesso in trasformazione
  • Anemia refrattaria con sideroblasti ad anello
  • Neuroblastoma
  • Linfoma non-Hodgkin

EMOGLOBINOPATIE E MALATTIE DEL SANGUE
  • Anemia aplastica severa
  • Mielofibrosi
  • Metaplasia mieloide agnogenica
  • Emoglobinuria parossimale notturna

Malattie per le quali l’uso delle cellule staminali da sangue cordonale sono ancora in fase clinico

  • Tumore al seno
  • Sarcoma di Ewing
  • Sclerosi Multipla
  • Carcinoma delle cellule renali

Fonte: www.womens-health.co.uk/diseases_treated.html