mercoledì

Scoperta la terapia che riaccende i colori


ROMA - Negli Stati Uniti, per la prima volta nella storia, un gruppo di scienziati è riuscito a guarire dal daltonismo genetico due esemplari di scimmia scoiattolo. I dettagli della ricerca, la quale ha coinvolto le Università di Washington e della Florida, sono stati pubblicati in un articolo sulla rivista "Nature". 


I due animali, affetti dalla cecità dei colori fin dalla nascita, sono stati sottoposti ad un addestramento di 10 anni per imparare a rispondere ad un test specifico per daltonici. Una volta pronte, sono state sottoposte ad un trattamento delle cellule della retina, che ha quasi da subito dato i risultati. Dopo 5 settimane hanno cominciato gradualmente a riacquisire la capacità di vedere i colori e, dopo un anno e mezzo, erano in grado di distinguere fra 16 tonalità diverse.

Lo studio riapre un spiraglio nella ricerca di una cura del daltonismo nell'uomo. Il passaggio ad un trial clinico che coinvolga dei pazienti umani non dovrebbe essere particolarmente complicato, anche perchè fin dalla fase di sperimentazione sulle scimmie, per la terapia è stato usato del Dna umano. 



fonte:http://www.diregiovani.it/gw/producer/dettaglio.aspx?ID_DOC=30712