mercoledì

Riso, alimento vitale


Lo sapevate che nel mondo ci sono più di 40.000 differenti varietà di riso? Il riso si presenta in un arcobaleno di colori e sapori e quasi tutte le culture della Terra hanno inserito il riso nella loro dieta. Per più di metà della popolazione il riso è l'alimento principale della dieta quotidiana, e secondo la World Food Grid, il 20% dell'energia immessa nel mondo dal cibo è dovuto al riso. Nella sola Asia, 2 miliardi di persone soddisfano il 70 per cento del loro fabbisogno energetico giornaliero attraverso il riso e i suoi derivati.Una ciotola di riso banco con chicco medio contiene 169 calorie, 3,5 grammi di proteine, 1,7 grammi di fibre, mentre la stessa quantità di riso integrale chicco medio ha 219 calorie, 4,5 grammi di proteine e 3,5 grammi di fibre. Il riso integrale inoltre contiene anche una quantità più alta di tiamina, niacina, B6, magnesio, fosforo e manganese. Più sano, il riso integrale impiega più del doppio del tempo per la cottura. (NdA: il modo più facile di cuocere il riso è comprare una pentola a pressione o una rice cooker. Inserite acqua e riso nella giusta quantità, regolate la cotture e dimenticatevi tutto il resto. Il riso bianco cuoce in circa 20-30 minuti, a secondo della quantità, quello integrale prende invece un'ora, un'ora e mezza. Fate delle porzioni abbondanti perché il riso resiste a lungo e può sempre essere facilmente riscaldato e riutilizzato).

Alcune delle varietà di riso più comuni

Riso bianco, a chicco lungo, ha un guscio lungo e sottile, e quanto viene cotto i chicchi si separano, leggeri e soffici.
Riso bianco a chicco medio, ha un guscio più corto e largo ed è più tenero e umido: i chicchi si legano più facilmente fra loro di quelli del riso precedente.
Riso bianco a chicco corto, ha un guscio corto, grosso e rotondo che diviene morbido e informe quando viene cotto.
Riso integrale, rispetto al riso bianco non è macinato e gli viene tolto solo l'involucro esterno. Leggermente gommoso e con un sapore di nocciola. Ricco di minerali e vitamine.
Riso rosso aromatico, è composto da una crusca rossa ed è solo minimamente lavorato, per mantenere lo strato di crusca. E' leggermente gommoso e ha un aroma simile alla noce.
Riso Basmati, è un riso lungo e aromatico e con un sapore che ricorda il mais o le noci abbrustolite. I chicchi cotti appaiono lunghi, separati fra di loro e molto morbidi.
Giapponese nero, è un altro riso aromatico con uno strato di crusca nera. Anche questo subisce pochissima lavorazione e risulta leggermente gommoso e dolce.
Riso Jasmine, riso aromatico, con chicchi lunghi che cotti diventano soffici e umidi, uniti fra loro. Come il Basmati ha un sapore che ricorda il mais o le noci abbrustolite.
Il riso arborio, è caratterizzato da un punto bianco al centro di ogni chicco. E' il tipico riso per preparare il risotto perché ha una cottura lenta, capace di assorbire diversi sapori e diventa presto cremoso.

By: Susan Brady
fonte:http://it.healthnews.com