giovedì

Diabete, camminare allunga la vita e la rende più sana

Camminare regolarmente tutti i giorni fa bene a ogni persona, ma in particolare a chi soffre di diabete. Camminare migliora l'effetto delle cure e riduce anche il consumo di insulina. Camminare migliora il benessere fisico e la qualità di vita. La durata minima della camminata ideale è di 5mila passi, pari a circa 3 km, che richiedono circa mezz'ora di attività fisica. Cinquemila pass è la distanza, che ognuno dovrebbe percorrere quotidianamente per mantenersi in buona salute. Questa è la durata minima, gradualmente bisognerebbe cercare di arrivare a 10mila passi al giorno. Su questo argomento abbiamo intervistato il dott. Claudio Cricelli, presidente della Società Italiana di Medicina Generale, SIMG. La SIMG ha promosso l’attività fisica attraverso il programma una passeggiata di salute.