giovedì

Meno peso, più sesso


Perdere peso aumenta la libido e le prestazioni


Perdere peso non fa bene solo alla salute ma, a quanto pare, anche alla vita sessuale.
L’obesità e l’eccesso di peso sono stati collegati a scarsi livelli di testosterone e più la circonferenza del girovita è maggiore, meno testosterone è presente. Negli uomini questo si traduce anche in difficoltà di erezione.

Che il sovrappeso fosse collegato a malattie come il diabete di tipo 2, l’ipertensione e malattie cardiovascolari è un dato ormai acquisito, ma che vi fosse anche un collegamento stretto con le disfunzioni sessuali ci viene oggi confermato da uno studio condotto presso il San Diego Alvarado's Hospital (Usa) i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista "Journal of Sexual Medicine".
Il team di ricercatori è stato guidato dal dr. Irwin Goldstein il quale ha dichiarato che «questo studio è un punto di riferimento e dimostra che la salute sessuale è chiaramente legata alla salute globale».
A quanto pare per le donne il problema si presenta diversamente; infatti le donne obese hanno comunque una vita sessuale più regolare degli uomini obesi i quali, tra gli altri, sembrano più inclini a mostrare problemi di scarsa autostima, relazioni insoddisfacenti e altri problemi psicologici. Nonostante ciò, precisa il dr. Goldstein, la libido in una donna può essere influenzata da diversi fattori come, ad esempio, lo stress generato dal prendersi cura di un parente malato.
Il fatto di ridurre drasticamente il proprio peso tramite un intervento chirurgico, sottolineano i ricercatori, non è tuttavia certo possa migliorare la propria vita sessuale, anche se questo contribuisce a migliorare la percezione di sé. Anche perché «ci sono molte persone in sovrappeso sessualmente attive, e molte inattive anche se magre. Cosa che ho potuto vedere nella mia pratica quotidiana di medico» ha sottolineato Goldstein.
Lisa Steres, psicologo che fornisce consulenza ai pazienti dell’Alvarado Hospital ha dichiarato però che l’immagine del proprio corpo ha un impatto notevole sulla libido, in particolare nelle donne.

(lm&sdp)
fonte:www.lastampa.it




Integratori stacker