lunedì

Medicina, primato mondiale. Primo trapianto simultaneo di viso e mani


PARIGI - Prima mondiale: un innesto simultaneo delle mani e del viso eseguita in Francia, all'ospedale Henri Mondor de Créteil alle porte di Parigi. L'equipe guidata dal professore Laurent Lantiéri ha realizzato un'impresa medica eccezionale, innescando simultaneamente viso e mani ad un uomo di 30 anni rimasto gravemente ustionato nel 2004.Così per la prima volta al mondo è stato eseguito un traguardo che verrà ricordato come un traguardo importantissimo nel campo della medicina chiurugica.
Al professore Lantiéri, che ha trattato le mani e al dottor Jean-Paul Meningaud, che si è incaricato del viso ci sono volute ben trenta ore di sala operatoria prima di terminare la delicata operazione domenica scorsa.

Già nel 2007 il professor Lantieri aveva eseguito un innesto della faccia ad un uomo di 28 anni rimasto sfigurato al volto da un colpo di fucile. "L'operazione eseguita tra sabato e domenica scorsa è stato un successo- ha riferito l'autorevole professore - ma a titolo precauzionale è sempre meglio attendere 48 ore per verificare l'esito del trapianto, e una settimana per controllare le fasi del fenomeno di rifiuto." A quanto pare l'uomo si è già svegliato dall'anestesia e sta bene.
"Quest'innesto - ha sottolineato il medico - fa parte d' un programma di ricerca clinica finanziata dal ministero della sanità francese, che prevede cinque operazioni di questo tipo. Due sono state già eseguite e ora abbiamo altri tre pazienti in attesa che saranno operati sempre con la stessa tecnica."

fonte:www.dazebao.org



18.0