mercoledì

Due noci per combattere il cancro al seno


Antiossidanti, acidi grassi Omega-3, fitosteroli: preziosi composti che riducono il rischio di numerose malattie e combattono i danni cellulari e che sono contenuti in gran quantità nelle noci, protagoniste di una recente indagine condotta dalla Marshall University School of Medicine.Questo studio avrebbe dimostrato, infatti, che mangiare regolarmente le noci (in media 56 grammi al giorno) riduce il rischio di sviluppare il tumore al seno. “E’ l’ennesima dimostrazione che la dieta gioca un ruolo fondamentale nella prevenzione di numerose malattie croniche”, ha dichiarato l’autrice della ricerca, Elaine Hardman che, insieme ai suoi colleghi, ha analizzato gli effetti del consumo regolare di noci sulla salute di alcuni topi.

La metà delle cavie è stata nutrita con una dieta ad alto contenuto di noci, l’altra metà con la dieta abituale. Ebbene le analisi hanno dimostrato che i topi che avevano assunto l’equivalente umano di 56 grammi di noci al giorno sviluppavano tumori mammari con minore frequenza e di minore grandezza. Analisi molecolari hanno, inoltre, dimostrato che gli acidi grassi Omega-3 giocano un ruolo fondamentale in questo processo.