mercoledì

UN SOLO ESAME PER SCOPRIRE TUTTO SULLE CORONARIE



(ASCA) - Roma, 18 feb - Un solo esame per scoprire tutto delle nostre coronarie. Grazie ad un innovativo sistema TAC multistrato e' possibile identificare in un'unica seduta ambulatoriale i restringimenti delle arterie del cuore e nello stesso tempo capire quali siano le porzioni di muscolo cardiaco che soffrono per lo scarso afflusso di sangue.

A rendere possibile tutto questo e' la TAC Somatom Definition AS 128 slice, frutto della Ricerca e Sviluppo di Siemens Healthcare e adesso in funzione presso l'Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico MultiMedica di Sesto San Giovanni.

Gli sviluppi tecnologici nel campo della diagnostica cardiaca hanno fatto passi da gigante, ma il loro cammino aveva seguito sino a oggi due percorsi paralleli: da un lato gli esami morfologici come le coronarografie o le TAC di prima generazione che rilevavano solo la presenza di placche a livello delle coronarie; dall'altro gli esami funzionali come la scintigrafia o l'eco-stress, che riferivano invece quanto questi restringimenti fossero importanti nel ridurre l'afflusso di sangue al cuore. La nuova tecnologia Somaton Definition rappresenta il punto d'incontro di tutte le tecnologie d'imaging fino ad ora prodotte, perche' permette di produrre, grazie alla sua alta velocita' di acquisizione, anche immagini del cuore in movimento.

Il nuovo strumento diagnostico potra' inoltre ridurre la spesa sanitaria eliminando ricoveri inutili ed evitando esami invasivi quali la coronarografia o le angiografie dei vari distretti vascolari. A questo scopo nell'ambito del Dipartimento Cardiovascolare dell'IRCCS MultiMedica si stanno sviluppando progetti di ricerca e linee guida interne per identificare i pazienti che possano trarre il massimo beneficio da questa tecnologia innovativa.
res-mpd/mar/lv
fonte:www.asca.it