martedì

SMETTILA CON LAMENTELE INUTILI

Ci sono persone (e io personalmente ne conosco tantissime) che non fanno altro che lamentarsi di tutto e magari sempre delle stesse cose.
Io personalmente non le tollero più di tanto e ultimamente ho imparato a non farmi coinvolgere dalle loro lamentele. Spesso quando si chiacchiera del più e del meno si finisce col parlare di tutto quello che non ci sta bene di cose o persone. Vi sarete accorti che se il vostro collega di lavoro arriva e attacca con la solita solfa del “tutto il mondo sta meglio di me” dopo 3 minuti esatti vi ritroverete a compatirlo ed ad aggiungere alla SUA lista delle lamentele LA VOSTRA LISTA DELLE LAMENTELE!!
 
Vi faccio un esempio pratico:

 
Tizio: oggi ho un mal di testa feroce perché ieri sono stato su fino a tardi a finire un lavoro… sono stanco morto.. è un periodo che non ce la faccio proprio più..
La risposta il più delle volte sarà tipo questa:
Caio: E anch’io con il bimbo che non sta bene mi sta facendo passare tutte le notti in bianco, in più mia moglie è stanca morta e non me la da più!!
 
Le lamentele portano solo altre lamentele!! Finitela di piangervi addosso continuamente e fate qualcosa per migliorare la situazione.
Se la situazione non si può modificare allora lasciate che le cose vadano come devono andare senza rimuginarci sopra continuamente!
Continuare a sottolineare quello che c’è di negativo nella nostra vita (che sia passegero o meno) non fa altro che amplificare dentro di noi la nostra visione negativa!!
Dovete smetterla di piangervi addosso! Avete mai provato a cambiare le cose che non vi vanno bene…??? La maggior parte delle persone non ci provano nemmeno!
Come se il fatto che tutto gli vada male sia sempre colpa del destino o chissà che!
 
LA COLPA È SOLO VOSTRA!!! Non ci si può continuare a lamentare standosene lì fermi, aspettando che arrivi il miracolo. “Siate Voi il vostro miracolo!!” “Aiutati che il ciel ti aiuta”....mai sentiti questi detti????? 
 
COSA FARE:
 
1. Pensare a qualcosa che non ci piace, che ci da fastidio, che ci crea negatività. (oggi!)
 
2. Fare tutto quello che possiamo per provare a cambiare questa cosa.(oggi!)
 
3. Se la cosa non si può cambiare diciamo un bel “ECCHISSENEFREGA” e lasciamola andare… lasciamola così com’è… accettiamola “tanto non ci si può far niente”.. e facciamoci una grassa risata alla faccia della vita che pensa di farci un sacco di dispetti!
 
(Non contiamo sugli altri per modificare quello che non ci va giù!!!!!!)