mercoledì

Il linguaggio segreto di segni e coincidenze


Tra gli argomenti:

L'universo manda segnali a tutti noi. Possiamo riconoscere questi segnali grazie alla "segnianalisi".

Nel corso della nostra vita, tutte le volte che abbiamo creduto di aver trovato la strada giusta, è accaduto qualcosa, spesso delle coincidenze, che ci ha fatto cambiare direzione e arrivare là dove mai avremmo immaginato di avventurarci.

Ogni cosa che accade ha un significato nascosto, non è un caso. Ciò che accade lungo il nostro percorso è un messaggio del Cielo, in un modo o nell'altro. Quando capisci ciò, cominci a guardare non solo all'evento esterno, ma anche al suo significato nascosto.

La saggezza di Dio ci manda segni che dall'eternità scendono in Terra. Siamo continuamente circondati da segni che cercano di indicarci qual è la strada giusta.

Se abbiamo un problema e abbiamo bisogno di una indicazione, possiamo imparare a chiamare i segni.

Un punto fondamentale è la "chiave", che ci dà la soluzione al proprio problema. La soluzione che stiamo cercando non è fuori, ma è già in noi.

Ci sono segni "diretti", semplici ed espliciti, che non occorre interpretare, ma solo accorgersi di loro. Una frase detta da qualcuno, un cartello, le parole di una canzone ecc. Tutto può essere un segno! Anche le malattie sono segni.

I sogni non sono segni, ma possono essere portatori di segni.

Ci sono delle regole: ogni segno ha 3 "i" cioè deve essere improvviso, inusuale, inaspettato.

La regola delle 8 "a" per i segni:
accorgersi
attribuire (un significato)
analizzare
associare
ascoltare (con il cuore)
agire
annotare
allenarsi